La sicurezza dei dati come elemento chiave per la fiducia aziendale

“Oggi le aziende possono raccogliere una quantità di dati mai vista prima. Queste informazioni possono fornire uno strumento molto valido, ma devono essere affidabili e sicure”.

Il 24 novembre i dirigenti più importanti di tutto il mondo si sono riuniti per la Sales Conference 2022. Il tema affrontato quest’anno è stato quello della “fiducia”. Ma come si può creare un rapporto di fiducia? Nel report “Future State of Trust” abbiamo identificato 6 dimensioni fondamentali per il raggiungimento di questo obiettivo e una di queste è… la “sicurezza.

Perché la “sicurezza dei dati”?

Oggi non esiste una sola azienda che non descriva una parte delle proprie attività come basata sui dati, per cui il luogo in cui questi dati sono conservati e il modo in cui vengono gestiti sono fonte di crescente preoccupazione. Questo è ciò che noi chiamiamo “integrità dei dati”. L’integrità dei dati si riferisce all’accuratezza, alla completezza e alla coerenza complessiva dei dati. Si riferisce anche alla sicurezza dei dati dei clienti per quanto riguarda la conformità alle normative, come la conformità al GDPR, e la sicurezza. Nel settore business-to-business, l’integrità dei dati è sempre più importante in quanto le aziende possono acquisire una quantità di dati mai vista prima.

La crescente presenza digitale richiede anche una maggiore attenzione ai rischi di sicurezza associati. Alcuni studi riportano un alto livello di sfiducia quando gli individui devono condividere dati personali con altre entità, come aziende o governi. Un altro studio riporta che il 70% delle organizzazioni concorda sul fatto che l’utilizzo di dati e analisi genera la possibilità di rischi per la reputazione derivanti da eventi quali violazioni di dati o vendita errata di beni e servizi.

“Molte aziende commettono l’errore di concentrarsi sulla disponibilità di molti dati senza preoccuparsi adeguatamente della loro qualità o di garantirne la sicurezza”.

Report “The Future State of Trust” 2022

Quindi come si costruisce?

Il “gap di fiducia” è molto preoccupante: solo il 35% degli intervistati in un recente rapporto di KPMG ha dichiarato di avere un alto livello di fiducia nel modo in cui la propria organizzazione utilizza i dati e gli analytics. Ma quali sono le misure pratiche che possiamo adottare per colmare questo divario? I nostri intervistati hanno indicato le seguenti priorità quando si tratta di instaurare un clima di fiducia:

  1. Garantire l’integrità e la sicurezza dei dati dei clienti
  2. Fornire documenti protetti che non siano stati alterati, falsificati o manomessi.
  3. Offrire un’autenticazione sicura dell’identità di un firmatario

Delle 6 dimensioni della fiducia, la “sicurezza” è stata considerata la meno importante, ma con la crescente digitalizzazione delle nostre vite, molto probabilmente la sua importanza è destinata ad aumentare. E le aziende che riusciranno ad anticipare questa tendenza vedranno un notevole vantaggio competitivo nel futuro.

E poi?

Quest’anno Mercuri Research ha presentato il suo report annuale basato su uno studio internazionale condotto su oltre 1.000 dirigenti d’azienda. Il report analizza cosa si intende effettivamente per fiducia, scomponendola nelle sue dimensioni e sottolineando l’impatto reale della costruzione della fiducia dal punto di vista aziendale. Offre indicazioni e suggerimenti su come i leader aziendali possano trovare nuove opportunità, creare relazioni migliori e più durature con i clienti e trovare nuovi modi per stabilire una crescita a lungo termine. Il report affronta il tema della “fiducia” nel suo complesso ed esamina anche dimensioni come la “sicurezza” dei dati in modo dettagliato.

“L’aumento della conformità normativa e il GDPR… nel business-to-business, l’integrità dei dati diventa sempre più importante in quanto le aziende acquisiscono un numero di dati mai visto prima”.

Henrik Larsson Broman

Con il 99% dei dirigenti aziendali intervistati che dichiarano che “la fiducia è fondamentale per costruire relazioni a lungo termine con i clienti”, le modalità per raggiungere questo obiettivo sono più importanti che mai. Quindi, se volete imparare a far sì che i vostri clienti si fidino di voi e a costruire relazioni significative con voi, scaricate il nostro report! Oppure contattateci: saremo felici di aiutarvi.